Guide all'acquisto & video - Buste corrispondenza

Per qualunque ufficio, impresa o negozio che abbia una corrispondenza assidua con fornitori, clienti o altri uffici le buste sono un articolo di cancelleria essenziale. Non è bene farsi cogliere impreparati nello svolgere questa attività.
Esistono varie tipologie di buste per corrispondenza, ognuna con differenti caratteristiche per poter soddisfare ogni tipo di esigenza.

Sfogliando le pagine del catalogo di cancelleria online di Euroffice ti accorgerai che l'offerta per quel che riguarda le buste è molto ampia:

Buste corrispondenza

Buste semplici: le classiche buste bianche, con o senza finestra, che si utilizzano per spedire lettere e comunicazioni semplici. Le buste semplici possono avere taglio a punta o taglio dritto.
Nel catalogo sono inserite buste per uso generico disponibili sia in confezioni da poche unità sia in confezioni pensate per durare nel tempo.

Buste internografate: buste classiche bianche che presentano, però, al loro interno, motivi grafici molto fitti che impediscono la lettura del contenuto in trasparenza e garantiscono la riservatezza del contenuto.

Buste a sacco: questa tipologia di busta è perfetta per spedire documenti che non si possono piegare o rovinare. Le buste a sacco permettono un facile inserimento e una facile estrazione del plico di foglio riposto all'interno della busta. La documentazione spedita con una busta a sacco resta integra, non si stropiccia. Nel catalogo Euroffice trovi buste a sacco di vari formati e pesi, in colore avana o bianco.

Buste per stampanti laser: adatte, appunto per la stampa laser.

Buste speciali per imbustatrici automatiche: adatte per imbustamento automatico, metodo pratico e veloce per imbustare grandi quantità di lettere.

Le buste per corrispondenza hanno tre tipi principali di chiusure:

I tipi di chiusure

  • Con strip: sono cioè dotate di una banda adesiva coperta da strip. Rimuovendo la protezione è possibile incollare il lembo adesivo alla busta per sigillarla.
  • Gommate:  dotate di una banda adesiva, il cui collante è simile al francobollo; si attiva se inumidito.
  • Non gommate: prive di alcuna chiusura adesiva.

I formati delle buste più comuni sono i seguenti:

C4Formato C4 (22,9x32,4 cm): pensato per contenere un foglio A4 senza doverlo ripiegare.

 

 

C5Formato C5 (16,2x22,9 cm): in grado di contenere un foglio A4 piegato in due dal lato corto o un foglio A5 senza doverlo ripiegare.

 

 

C6Formato C6 (11,4x16,2 cm): pensato per contenere un foglio A4 piegato in quattro o un foglio A5 piegato in due dal lato corto.

 

 

DLFormato DL (11x22 cm): contiente un foglio A4 piegato in tre dal lato corto o un foglio A5 piegato in due dal lato lungo.

Una breve legenda delle tipologie di spedizione più comuni, disponibili per spedire documenti, lettere e piccoli pacchi.

Posta Prioritaria
Questa modalità di spedizione è perfetta per spedire lettere in modo veloce, facile ed economico in Italia e nel mondo. Peso massimo 2 kg.

Posta Raccomandata
Offre la certificazione legale della consegna. La posta raccomandata serve per dimostrare che la spedizione è stata effettuata, ha valore legale ed è particolarmente adatta per gare e/ concorsi pubblici oltre che per usi amministrativi e giudiziari. Peso massimo 2 kg.

Posta Assicurata
Serve per spedire cose di valore, documenti importanti, denaro, oggetti preziosi, titoli o valori con la garanzia dell'assicurazione. Il valore massimo assicurabile è pari a 3.000,00 €. Peso massimo 2 kg.

Postacelere 1 plus
Il modo veloce per spedire documenti fino a 3 kg in tutta Italia con consegna a domicilio in 1 giorno lavorativo (escluse 33 piccole località), oltre quello di accettazione, festivi esclusi. Di sabato si consegna in 750 comuni.