Euroffice Italia Srl utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienza nell'utilizzo del sito. Se decidi di continuare acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte di Euroffice. Per saperne di più
Vendita online Carta, Cancelleria, Cartucce, Toner e prodotti ufficio
IVA

Aiuto

Guide all'acquisto & video - Carta per stampanti

Formati carta Euroffice

Esistono differenti formati di carta per stampanti e fotocopiatrici; di seguito le varie dimensioni:

A0 - 841 x 1189 mm
A1 - 594 x 841 mm (il doppio di un A3)
A2 - 420 x 594 mm
A3 - 297 x 420 mm (il doppio di un A4)
A4 - 210 x 297 mm
A5 - 148 x 210 mm (la metà di un A4)
A6 - 105 x 148 mm (la metà di un A5)
A7 - 74 x 105 mm

Per un uso standard in ufficio i formati A4 e A3 sono sicuramente i più diffusi.

Il Formato A4 è il più comune ed utilizzato; è adatto ai semplici lavori d’ufficio e di casa, perfetto per lettere, fatture e uso ordinario in ufficio.
Il Formato A3 corrisponde al doppio delle dimensioni di un foglio A4, è utilissimo per stampare grafici, tabelle e tutto ciò che necessiti di uno spazio maggiore.

Per definire la qualità della carta usata si ricorre al rapporto g/mq (grammo per metro quadro), conosciuto anche come gsm.
Il nostro catalogo vanta di un'ampia proposta che va dai 60 ai 300 g/mq, ovvero praticamente tutte le qualità disponibili sul mercato. A seconda dello scopo d'utilizzo è importante saper scegliere la carta più adatta.

Le tipologie più diffuse sono le seguenti:

Carta 80 g/mq - Pensata per l’uso quotidiano e i normali lavori da ufficio.
Carta 90 g/mq – Adatta alle stampe a colori di tutti i giorni.
Carta 100 g/mq – Appropriata per lettere importanti, documenti prestigiosi e corrispondenza.
Carta 120 g/mq – Per i documenti ad alta definizione e corrispondenza importante.
Carta 160 g/mq – Pensata per progetti grafici, lavori artistici e stampe ad altissima definizione.

Tutte le tipologie più pesanti sono da consederarsi adeguate per la stampa di presentazioni.

Esistono varie tipologie di carta, ognuna pensata per un utilizzo specifico:

La carta Euroffice porta il nostro marchio e garantisce, quindi, un ottimo rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un prodotto di alta qualità, multifunzionale e dal prezzo vantaggioso, perfetto per i piccoli e i grandi uffici. È  ideale per le stampanti laser, inkjet e per le fotocopiatrici. È accreditata con l'etichetta EU-Ecolabel, ciò  significa che ha un ridotto impatto ambientale, è riciclabile e biodegradabile.

Per la stampa e la copia in bianco e nero, cioè adatta ad un utilizzo tipico da ufficio, Euroffice propone sia tipologie di carta assolutamente economiche sia risme con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ciò che è importante da valutare nella scelta, per ottenere una buona resa di stampa, sono una discreta grammatura di almeno 75-80 g/mq ed uno spessore di 103-104 micron.

Per la stampa a colori e in bianco e nero, cioè sia per uso interno sia per eventuali comunicazioni istituzionali,  è opportuno scegliere una carta multifunzione per tutte le applicazioni che abbia uno spessore tra i 104 e i 110 micon ed un peso di almeno 80 g/mq. Esistono varie fasce di prezzo per la carta multifunzione dalla più economica, passando per la standard, fino ad arrivare alla premium.

Per la stampa di presentazioni ad uso interno, di brochures, tesi, diplomi e altro materiale che necessiti di un'ottima qualità di stampa è necessario optare per un tipo di carta di livello superiore rispetto alle altre. Per risultati di ottima qualità è consigliabile scegliere una carta multifunzione con un punto di bianco elevato, grammatura a partire dai 100 g/mq e spessore di almeno 110 micron.

Per la stampa laser a colori professionale, indicata quindi per presentazioni, brochures, immagini e per tutto il materiale che necessiti di una qualità professionale è molto importante che la carta abbia un alto punto di bianco che metta in risalto il colore (anche glossy o silk), sia espressamente adatta alla stampa laser e abbia una gramatura di almeno 100 g/mq o più. Seguendo questi parametri la resa di stampa fornirà risultati eccellenti.

Nell’acquisto della carta è importante essere a conoscenza delle credenziali che garantiscono il rispetto dell’ambiente circostante.
Esistono degli standard in fatto di tutela ambientale e numerose certificazioni riguardanti i processi di produzione, la provenienza della cellulosa utilizzata, l'assenza di materiali sbiancanti e brillantanti fino all'utilizzo di materiale riciclato.

Le sigle più conosciute sono le seguenti:

- ECF (Elemental Chlorine Free): carta prodotta utilizzando pura cellulosa sbiancata senza l'utilizzo di biossido di cloro, un agente che produce diossina ed è chiaramente dannoso per  l'uomo e per l'ambiente.
- TCF (Totally Chlorine Free): carta prodotta utilizzando pura cellulosa sbancata senza l'utilizzo di cloro in nessuna forma.
- FSC (Forset Stewardship Council): carta prodotta con cellulosa proveniente da foreste gestite secondo precisi e rigorosi standard ambientali. La maggior parte delle carte del catalogo Euroffice presentano questa certificazione.
- PEFC (Programma di valutazione degli schemi di certificazione forestale): è un sistema di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste.

Sul sito Euroffice, spesso, quanto state scegliendo la carta per il vostro ufficio trovate un piccolo logo verde Prodotto ecologico: cosa indica? Sta a significare che la carta cui è abbiato risponde agli standard più alti in quanto a certificazioni.