Euroffice Italia Srl utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienza nell'utilizzo del sito. Se decidi di continuare acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte di Euroffice. Per saperne di più
Vendita online Carta, Cancelleria, Cartucce, Toner e prodotti ufficio
IVA

Aiuto

Guide all'acquisto & video - Buste di plastica

Buste a foratura universale: sono uno dei prodotti per l'archivio e l'organizzazione dell'ufficio più diffusi in assoluto negli uffici di ogni angolo di mondo. Queste buste di plastica sono dotate di una speciale striscia di rinforzo, applicata su un lato, che aumenta la resistenza e la tenuta e permette di inserirle facilmente in qualsiasi raccoglitore.
Grazie alle buste di plastica a foratura universale è possibile archiviare e organizzare comodamente documenti, foto, CD e tutto il materiale da archivio in qualunque tipo di raccoglitore. Generalmente questo tipo di buste ha un’unica apertura dall’alto che garantisce un archiviazione sicura e pratica, perfetta per inserire ed estrarre facilmente tutti i documenti. Prodotti in Polipropilene, PVC, o Nyrex tutti i tipi di buste di plastica sono studiati per durare a lungo.

Buste a L: sono un tipo di busta adatto per proteggere quei documenti che è bene avere sempre sottomano e che è meglio non rischiare di rovinare tenendoli sulla scrivania, dove sono a rischio di pieghe o macchie. Le buste a L sono della "tasche" di plastica aperte su 2 lati che solitamente vengono utilizzate durante delle presentazioni o riunioni di lavoro per tenere raccogli in un unico contenitore documenti e fogli che potrebbero rivelarsi utili per il discorso. Questo tipo di buste è versatile e molto funzionale: fabbricate comunemente in plastica trasparente, le buste a L sono disponibili sia con foratura universale sia a fascicolo ed esistono anche modelli espandibili, adesivi e con custodie per CD e biglietti da visita. 

Buste a U: sono comunemente chiamate buste porta documenti per l'uso che gli è stato riservato nel tempo. Queste comode buste di plastica sono delle "tasche" aperte su un solo lato da cui è possibile infilare e sfilare i documenti e si rivelano molto utili sia a casa che in ufficio per l'archiviazione di documenti come passaporti, carta d'identità, patente, carta di credito, etc.

Buste con bottone: sono un particolare tipo di buste di plastica che permettono di chiuderle e proteggere il contenuto grazie ad un piccolo bottone, di plastica o di metallo, applicato sull'unico lato aperto della busta. Le buste con bottone sono un oggetto molto facile da usare, basta infilare e sfilare i documenti dal lato aperto della busta e chiuderla con il bottone per evitare che questi sfuggano. Questo tipo di buste è adatto per contenere svariate tipologie di documenti e oggetti, è possibile per esempio anche conservarvi delle banconote o delle monete considerando che tramite la chiusura a bottone queste non rischiano di fuoriuscire dalla busta. 

Buste con chiusura a zip: sono diventate fondamentali per chi viaggia in aereo. Sono pratiche buste richiudibili che permettono, infatti, di trasportare liquidi a bordo direttamente nel bagaglio a mano, secondo le normative previste dall'Unione Europea.

Buste portavvisi: sono buste trasparenti solitamente costruite in PVC che si rivelano molto utili e funzionali per la comunicazione interna degli uffici. Sono perfette per avvisi, istruzioni, licenze o comunicazioni, documenti che devono essere sotto l'occhio di tutti e che non devono deteriorarsi con il tempo.

Durante la scelta delle buste di plastica da acquistare per l’ufficio è necessario considerare tre importanti caratteristiche:

  • il formato della busta: nel catalogo Euroffice è possibile acquistare buste di plastica in formato A5, A4 ma anche in formato A2 e A3
  • il tipo di superficie della busta, detta anche finitura: è possibile scegliere tra buste con superficie goffrata, detta anche a buccia d'arancia o antiriflesso, o liscia, a seconda delle esigenze e del gusto personale
  • lo spessore della busta: esistono buste di plastica di vario spessore, ciò significa che lo spessore in micron della busta aumenta o diminuisce a seconda della "classe" in cui la busta viene inserita. Esistono buste di plastica a spessore leggero, medio e alto.